Brands

Giulia Boccafogli

25 Agosto 2015

Giulia Boccafogli is an excellent example of italian jewelry craftsmanship and fashion knowledge. She’s the creator of the brand since 2012 after being remarkably fascinated by jewelry design since her youth.

Born in Bologna, Giulia’s hometown, the brand is well known for leather jewels ideation defined and inspired by a tribal style. The leather is the unconditional protagonist and, thanks to the specific ability of the designer, it’s knead and hand-worked with precise care and skills. Giulia Boccafogli is an artisan able to cut, sew and assemble leather artefacts with extreme perfection guaranteeing high-quality products. A part from the never-ending formal and stylistic research, the designer is always improving on leather cut-techniques and decorative structures. Always carefully selected, the materials chosen are adaptable, easy to wear and fashionable.

There’s a deep story behind every Giulia Boccafogli collection. Every new product is created when the designer has something to tell, normally something linked to her own life; “If I don’t have nothing to say, it’s useless for me to produce jewels without meaning” she told me. That’s why she’s not following the seasonal deadlines but her own creative impulse.

Giulia Boccafogli collections are mainly three.

Forma Seconda, the first one, is characterized by leather jabot and flexible shapes. Reminiscent of the Victorian age, the necklaces created by Giulia Boccafogli are similar to ruffs and wide wavy shirt-collars. Victorian decorations and ornaments are found in rich and layered bracelets and earrings.

Bodega Bay collection’s visual element is the fringe. Inspired by the birds’ plumage and feathers, the second story told by the designer is linked to her experience in San Francisco, where she lived during 2011 joining jewelry design workshops. In the North of California the famous Bodega Bay was chosen from Alfred Hitchcock as perfect setting for the film called “The Birds” and Giulia is fascinated by the magnificent and thick feathers collars. This way the crow, the peacock, the grifo, the owk and the japanese crane give the name to the hand-made artefacts.

Mashua symbolizes a journey through different cultures and countries. Starting from African inspirations, the colors are taken from the East and the ornamental details are similar to the Native Americans ones. The name of the collection refers to an African boat used for long travels and Giulia found in this meaning a symbol of freedom to explore different traditions and styles.

All the jewels are entirely designed and produced by Giulia Boccafogli in her atelier in Como. She exhibits her collections in the most important fashion fairs and events in Italy. The brand is distributed in Italy, all over Europe but also in Australia, America, Africa and Japan. You can buy the brand online from the most important online stores.

Visit the website http://www.giuliaboccafogli.it/ .


Giulia Boccafogli è un eccellente marchio di gioielleria italiana, caratterizzato da estrema abilità ed esperienza artigianali. Appassionata al design del gioiello fin dall’adolescenza, Giulia ha ideato nel 2012 il brand che porta il suo nome.

Fondato a Bologna, città natale della designer, il marchio è conosciuto per la progettazione di gioielli in pelle dall’ispirazione tribale. Il pellame è l’assoluto protagonista e, grazie alle specifiche abilità dell’artista, viene modellato e lavorato a mano con attenzione e competenza. Giulia Boccafogli è un’artigiana capace di tagliare, cucire e assemblare artefatti in pelle e cuoio con estrema perfezione garantendo un prodotto finito di alta qualità e pregio. Oltre all’assidua ricerca formale e stilistica, l’artista sperimenta continuamente nuove tecniche di taglio e strutture decorative. Accuratamente selezionati, i materiali scelti sono versatili, comodi da indossare e alla moda.

C’è una profonda storia dietro ogni collezione del marchio Giulia Boccafogli. Ogni gioiello è ideato quando la designer ha qualcosa da raccontare, il più delle volte qualcosa che riguarda aneddoti collegati alla sua vita, “se non ho nulla da dire è inutile per me creare collezioni senza significato” ha affermato. Ecco perché Giulia non si attiene alle scadenze stagionali ma segue il suo istinto creativo.

Le collezioni di Giulia Boccafogli sono essenzialmente tre.

Forma Seconda, la prima, è caratterizzata da jabot in pelle. Ispirate ai motivi decorativi tipici dell’Età Vittoriana, le collane create da Giulia Boccafogli hanno molto in comune con le gorgiere e i colletti di camicia del periodo. Gli ornamenti vittoriani si ritrovano in ricchi strati ondulati di orecchini e bracciali.

L’elemento decorativo della collezione chiamata Bodega Bay è la frangia. Ispirata al piumaggio degli uccelli, la seconda storia raccontata dalla designer è collegata alla città di San Francisco, dove Giulia ha vissuto durante il 2011 seguendo workshop di design del gioiello e sperimentando l’utilizzo di molti materiali. Nel nord della California la famosa Bodega Bay è stata scelta da Alfred Hitchcock per le scene del film chiamato “Gli Uccelli” e Giulia, affascinata dai magnifici e sontuosi colli dei volatili, ha deciso di ricrearne le forme. Il corvo, il pavone, il grifone, il falco e la gru giapponese danno quindi il nome agli artefatti.

Mashua simboleggia un viaggio attraverso culture e paesi differenti. Partendo da suggestioni africane, i colori cardine della collezione sono di ispirazione orientale e i dettagli ornamentali sono tipici dei Nativi Americani. Il nome della collezione è quello di un’imbarcazione africana utilizzata per lunghi viaggi e Giulia ha trovato in questo significato un simbolo di libertà per esplorare diversi stili e tradizioni.

Le favolose creazioni di Giulia Boccafogli sono interamente ideate e realizzate dalla designer nel suo atelier di Como ed esposte nelle migliori fiere di settore italiane. Il marchio è distribuito in Italia, in Europa e in Australia, America, Africa e Giappone. E’ possibile acquistare i gioielli anche online su alcune delle più famose piattaforme di web-shopping.

Visita il sito http://www.giuliaboccafogli.it/ .

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply